Diventa un mio compagno di Blog!!

sabato 30 giugno 2018

Alla ricerca di Informazioni Fiscali - Il Presidio Medico!

 Oggi,
invio della dichiarazione dei redditi ma dubbiosa sull'addolcitore d'acqua che ho acquistato a Luglio 2017... il ragazzo dell'agenzia delle entrate a cui ho chiesto informazioni mi comunica che ho due modi per poterlo detrarre:
  1. Come 50% del recupero edilizio l'importante è che mi accerto che, in fattura, sia indicata una modifica strutturale dell'impianto (hanno forato il lavandino per inserire il secondo rubinetto)
  2. Sotto forma di spesa medica purchè in fattura non sia indicata solo la voce "Presidio Medico" ma il riferimento alla circolare specifica.
Riporto ciò che è scritto nella circolare:

Acquisto o affitto di dispositivi medici/protesi sanitarie
Scontrino o fattura dalla quale risulti il soggetto che sostiene la spesa e la descrizione del dispositivo medico anche mediante i codici AD o PI (la generica dicitura “dispositivo medico” non consente la detrazione). Qualora lo scontrino non rechi il codice AD o PI, è necessaria anche la documentazione dalla quale si possa evincere, per i prodotti che rientrano nell’elenco allegato alla circ. n. 20 del 2011, che il prodotto acquistato ha la marcatura CE (ad esempio: la confezione del dispositivo, la scheda del prodotto, l’attestazione del produttore o l’indicazione in fattura/scontrino da parte del venditore). Se il prodotto non rientra nell’elenco allegato alla circ. n.20 del 2011, la documentazione deve contenere anche l’indicazione delle direttive europee 93/42/CEE, 90/385/CEE e 98/79/CE. Per i prodotti su misura non è necessaria la marcatura CE ma è necessario che sia prodotta l’attestazione di conformità al decreto legislativo n. 46 del 1997.
La qualifica del prodotto come dispositivo medico è rilevabile consultando la "Banca dati dei dispositivi medici" pubblicato sul sito del Ministero della Salute
 
 Clicca qui per accedere alla circolare dell'Agenzia Delle Entrate che ti informa su ogni detrazione possibile in denuncia dei redditi.

Perché acquistare un depuratore?
Dopo avere, per anni portato al terzo piano senza ascensore quintali di bottiglie d'acqua e dopo essermi trasferita a piano terra anche per questo motivo, ho comunque approvato il fatto che l'acqua del rubinetto è comunque gustosa.
Ciò che rovina il gusto e il sapore del liquido è il passaggio delle tubature che sono ormai ferrose e vecchie in quasi tutti i quartieri e, senza d'ubbio, in quasi tutte le città Italiane.
Ovviamente non tutti gli addolcitori sono detraibili, bisogna fare attenzione alle imitazioni perciò scrivetemi in caso di dubbi.


E ora la solita chicca trovata nella circolare:

 La detrazione spetta anche per le spese per i farmaci senza obbligo di prescrizione medica acquistati on-line da farmacie ed esercizi commerciali autorizzati alla vendita a distanza dalla Regione o dalla Provincia autonoma o da altre autorità competenti, individuate dalla legislazione delle Regioni o delle Province autonome. L’elenco delle farmacie ed esercizi commerciali autorizzati alla vendita on-line è consultabile sul sito www.salute.gov.it. Si precisa che in Italia non è consentita la vendita on-line di farmaci che richiedono la prescrizione medica.
ALLORA??? Si possono o non si possono acquistare on-Line? DECIDETEVI... Oppure spiegatelo un cinccinnino meglio.... Ho capito che La farmacia o l'esercizio commerciale lo acquista on-line e poi tu lo compri alla farmacia, ma se lo devi comunque acquistare nel luogo perché specificare ciò? Ma quanto sono contorte le leggi Italiane?
Non si faceva prima a scrivere:
In Italia non è consentita la vendita on-line di farmaci che richiedono la prescrizione medica, possono essere comunque acquistati delle farmacie ed esercizi commerciali autorizzati alla vendita on-line, è consultabile l’elenco sul sito www.salute.gov.it.

giovedì 28 giugno 2018

Spesa onLine e Agrumi Siciliani.

Agrumi di Sicilia e Mandarino Satsuma.
Spesa OnLine.

Ho comprato due piantine, si chiameranno Crepuscolo e Linfa!!
In realtà sono stata un pò indecisa, volevo esibire tutte le mie idee di protagonismo chiamandole "Strega" e "Ritardina" poi la ragione ha preso il sopravvento...
Perché poi spendere 5 € per avere una piantina sicula?
Questo, dice l'organizzatore, è un aiuto per poter acquistare le piantine per ripopolare un agrumeto lasciato in abbandono dal vecchio proprietario. Occorrono 800 piantine per completare il tutto e ogni anno, per chi viene nel periodo della raccolta, può mangiare i propri frutti direttamentedalla propria piantina. Inoltre il suo scopo è quello di dare ad ogni Alberello il nome di un cittadino Italiano.
Scopro con amarezza che, al momento, hanno intenzione di piantare solo Alberi di mandarino Satsuma e, incuriosita, ne vado a leggere le proprietà da Questo link scopro che;

Il mandarino Satsuma Miyagawa fa bene perché…

  • è ricco di vitamina C ma povero di grassi
  • possiede proprietà diuretiche
  • aiuta a conciliare il sonno
  • ha un effetto benefico sul sistema nervoso
  • è un antiossidante naturale
  • ritarda l'invecchiamento della pelle
  • combatte la ritenzione idrica e la cellulite
  • possiede proprietà antitumorali
  • favorisce la digestione
 Però dicono che è indicato nella pasticceria; dolci, marmellate e liquori sono il suo abbinamento preferito... ora... chi mi spiega come fa un dolce ad essere un'antiossidante e una marmellata favorire la digestione... una cosa è certa; il liquore concilia sicuramente il sonno!!!!
NEL LINK C'E' ANCHE UN SUCCO CHE AIUTA A DIMAGRIRE!!!!
Promemoria assai importante nel prossimo futuro, prossimo futuro? e si... le piantine saranno maggiorenni (e quindi inizieranno a dar frutti) tra circa tre anni!

martedì 26 giugno 2018

La prima neve nei fossi... è dura e crocchia come assi fra i molari d’un cane

Alla scoperta del significato del termie "Crocchiare"
  • Il "Crocchiare" Della chioccia che emette il caratteristico verso per richiamare i pulcini, chiocciare.
  • Produrre un suono sordo, proprio di vasi di terracotta incrinati.
Inizialmente ero in un luogo appartato assieme a tre donne con il perenne riferimento al cibo; al mio stomaco gli sono simpatiche fortunatamente il mio cervello è entrato in fase: "MAYDAY MAYDAY CHIUDETE TUTTE LE PORTE E FATE ENTRARE SOLO FINOCCHI!!!" 
Così è nato il toast a triplo strato  per iniziare una sana colazione abbondante ed ingannare il mio stomaco all'attenzione dei prelibati chiacchiericci.
Ma ora non serve più, la mia vicina di sedia sgranocchia solo, occasionalmente, alimenti  leggeri e di poco gusto, ora la mia dieta può far sogni tranquilli e il toast a triplo strato può essere sostituito da uno classico (meglio così considerando che uso il pane Americano).
 
E ora dalla Signora Minù esce il termine "crocchiare" e come non attribuire a lei questo nomignolo di fantasia dato anche dal suo aspetto dolce e mascolino al tempo stesso, la gonna lunga portata con la grazia di un pistolero del far West ma allo stesso tempo elegante e dinamica.
 

Questone di Centimetri.. nonché di Calorie!

La visita alla Tiroide è perfetta, il mio nodulino agoaspirato nel 2014 risulta ancora grande come un cannellino da 3 Cm e tutti gli esami risultano perfetti, tutti i valori rientrano nella norma e nessuna pastiglia è necessaria solo un difetto sussiste; devo dimagrire! Questo è ciò che mi ha riferito il medico .... "INDISCUTIBILMENTE" aggiunge la sottoscritta!!!
Mi ha misurato l'altezza; dove caspita son finiti tre (e sottolineo TRE) Cm??? OK che arrotondo per eccesso in modo da far apparire il mio fisico un pelo più slanciato.. insomma.. per non dire che sono bassa come Memole dell'antico cartone.

Mi sa che ora non posso più farlo.. 5 CM in maggiorazione sono veramente eccessivi.. Oppure no? Voi ci fareste caso? Alla fine sono solo 1/4 della mattonella da 20 del mio bagno...
Considerando che tengo le spalle un poco curve penso sia assolutamente necessario riprendere gli esercizi di allungamento che eseguivo in passato.
In cosa consistono?
Qualsiasi attività tu stia facendo devi allungare il collo e distendere tutta la colonna vertebrale, questo consente di tenere le spalle diritte ma di assumere una postura da "gallina strozzata".
E ora passiamo all'alimentazione: quante calorie ha un'anguria? è possibile che un medico ti dica che è un'alimento calorico proprio il giorno successivo all'allettante offerta di 0,48 cent. al KG?
Cosa fare ora di questo calorico ben di Dio che stagiona nel frigorifero e di cui ne hai già gustato il dolce sapore?
Ovvio: si mangia come prelibatissima cena con il rischio certo di non acquistarne più fino alla fine della stagione a causa dell'eccessiva golosità.
Poi mi presenta un foglio che mi ha già spiegato nel 2014 e che ho ancora in casa:

TORTELLI BURRO E SALVIA                                                    CAPRESE
Ricotta 100g              175 Cal                                          Mozzarella 125 g    330 Cal
Bietole cotte 120g        36 Cal                                          Pomodori 350 g     105 Cal
Sfoglia 40 g                160 Cal                                          Pane 80 g              300 Cal
Burro 20 g                  150 Cal                                          Olio 20 g               180 Cal
TOTALE  g 270          521 Cal                                       TOTALE 565 g      915 Cal


PENNE AL POMODORO                                             PIZZA MARGHERITA
Pasta 80 g                 240 Cal                                            Farina 200 g           800 Cal
Pomodoro 60 g           54 Cal                                            Pomodoro 220 g     150 Cal
Grana 10 g                  35 Cal                                            Mozzarella 125 g     330 Cal
Olio 10 g                     90 Cal                                            Olio 30 g                 270 Cal
TOTALE 160 g       419 Cal                                           TOTALE 575 g     1550 Cal


Analizzando lo schema avuto posso concordare con questo banale prestampato nel dire che la ricotta è più dietetica in relazione alla mozzarella, ha ragione nel dire che la caprese, che solitamente è decantata da numerosi nutrizionisti nei regimialimentari in realtà non è cosi dietetica, il pomodoro cotto è sicuramente meno pesante di quello crudo e che è meglio mangiare 80 g di  pasta anzichè 200 g di farina.... ma....
Ma i Grammi li vogliamo osservare???? il confronto di 575 g di margherita in relazione ai 160 g di penne al pomodoro? non c'è paragone... se si moltiplica:
160x3=480 Cal    perciò 419x3=1257 Cal    (PENNE AL POMODORO)
270x2=540 Cal    perciò 521x2= 1042 Cal   (TORTELLI BURRO E SALVIA)
Se si cerca di alzare il peso dei tortelli portandoli circa allo stesso peso della Caprese si Evince che a minor peso si raggiungono maggiori calorie, poca differenza si ha invece con il confronto delle penne con la margherita (P.s in commercio surgelate si possono acquistare tranquillamente al peso di 270 g ciò dimezza visibilmente l'assunzione delle calorie).

Su un'altro fattore devo però a lui dar ragione; dopo avermi calcolato la massa corporea e il metabolismo e dopo aver appreso che il mio corpo può assimilare 1453 Calorie al giorno, se mangio una pizza da 1550 Calorie sono a debito.
Come se con uno stipendio di 1453 € io volessi spenderne 1550, il mio pensiero però è che se per otto giorni ho  risparmiato complessivamente 300 € quella pizza me la posso gustare ma, se il mio scopo è quello di risparmiare 7000 (Calorie) per perdere 1 Kilo allora no.. a quella pizza devo stare lontana.


E comunque non è vero che l'anguria fa così tanto ingrassare, vero è che è zuccherina e non adatta ai diabetici ma è ricca di molteplici proprietà..
Ma chi gli ha dato il dottorato a questo????


sabato 9 giugno 2018

Mussulmane al parco.

Ci avete mai fatto caso? Le donne con il velo?
Mentre passeggi per la città, nei vari luoghi pubblici, mentre sono sul balcone intente a far le pulizie di casa... Tutte hanno lo stesso vizio: Usano il velo per sorreggere il telefonino e tenere entrambe le mani libere...
Ieri ero nel parco intenta a leggere il libro preso in prestito alla biblioteca ed ecco giungere una ragazza con il velo intenta a portare i bambini sulle giostre. Mentre i mostriciattoli sono intenti a giocare si siede nella mia stessa panchina.
Per comprendere il libro meglio è essere concentrati; è un poco pesante, contiene molti elementi storici e più volte ho perduto il filo per poi ritrovarlo dopo aver riletto con attenzione il paragrafo.
Tutto procede con tranquillità; i bambini giocano, io leggo e la ragazza vicina a me è intenta ad osservarli sbadigliando di tanto in tanto. A un certo punto ho sussultato, uno dei pargoli ha combinato qualcosa che non doveva e lei prontamente a sgridarlo nella sua lingua.
Ora... l'urlo mi è parso da attacco Kamikaze!!!
Come se i templari del libro si fossero materializzati nel parco cittadino, un urlo di attacco ripetuto per ben tre volte durante la sua permanenza nel verde prato, ho intuito che voleva anche socializzare, mi è dispiaciuto non considerarla ma proprio questo libro lo volevo completare... tanto è estate e ci saranno altre occasioni, i bambini vorranno ancora giocare, io vorrò ancora leggere e le zanzare vorranno ancora cenare!!!

Bonanno Concetta, un fake in memoria?

Concetta Bonanno; realmente un Hacker oppure trattasi della solita Fake News che naviga indisturbata sul web con il solo scopo di danneggiare la persona interessata?
Le indagini hanno avuto inizio oggi in un soleggiato pomeriggio di Giugno, la presunta colpevole non ha ancora risposto al messaggio a lei posto sul famoso social Network. Nell'attesa leggo già due articoli in cui viene tranquillizzata la popolazione sulla certezza della notizia fasulla.
Scorrendo il profilo della presunta serial Killer del web scopriamo che è una sefie maniaca e che ha studiato in America (anche se questo dato potrebbe essere fasullo) e che attualmente vive in una famosa Repubblica Marinara Italiana.
Sicuramente trattasi di un profilo attira uomini, dai commenti posti nei vari post visibili pare che ha lei accettato le richieste di amicizia di una marea di rimorchiatori ingorilliti.

Ricercando ulteriormente sul web scopro che nel New Jersey, esattamente l'8 Giugno del 2004, è deceduta una certa  Concetta Bonanno madre di un certo Joseph e quì il pensiero di una bufala creata a scopo divulgativo della sua memoria balza in mente, la data che ha dato vita alla notizia è una ricorrenza troppo visibile... una coincidenza? Forse... chissà!!!!

martedì 5 giugno 2018

La Ghirlandina (O torre civica come denominata sul depliant) e Palazzo Ducale

200 sono gli scalini per giungere sulla cima, quella più vicina alle campane e quella che ti fa godere, da tutti e quattro i lati, di un'ottima vista sulla città.Il vortice centrale è circondato dalla scalinata e da grossi portoni in legno come accesso sull'esterno.
Le sale visitabili sono;
-Sala della secchia rapita,
-Sala degli strumenti scientifici,
-Sala dei Torresiani
Nonch'è la scalinata che ho trovato ricca di particolari storici, con gradini in sasso da osservare bene, soprattutto in discesa.
La cifra per entrare è simbolicamente economica; solo 3€, è ciò che viene richiesto per percorrerla interamente ed osservare lo spazio circondante dalle grate della cima.
In particolare nella sala degli Strumenti Scientifici i Torresiani suonavano le campane per scandire le ore, per
allerta in occasioni di pericolo e nelle occasioni pubbliche. In questa stanza è esposta una capsula del tempo, un progetto nato nel 2017. Cos'è una capsula del tempo? è un contenitore predisposto per conservare oggetti e informazioni del contemporaneo, destinati ad essere svelati in un momento prestabilito del futuro.
Cosa conterrà mai la capsula presente?bChiusa ermeticamente l'8 Aprile 2018, sarà riaperta nel 2099 mille anni dopo la posa della prima pietra del duomo simbolo del legame tra città Romana e città Medievale e Moderna.

Per Palazzo Ducale è visitabile solo su prenotazione la visita guidata, alle sue spalle i Giardini Ducali con la palazzina dei giardini da dove sbuca un'orrido monumento cementuoso ( ma chi da il permesso per far fioccare costruzioni simili? chi è quel rincitrullito che ha firmato per la costruzione di quel "coso" rovinapaesaggi?). Sorvolando su questi disastri architettonici e ambientali proseguo il mio passeggio lungo il parco delle mura sorpassando l'orto botanico chiuso. Anticamente il centro era, com'era solito essere,circondato e protetto da mura, ora queste non esistono più, se non in una piccola parte non ancora visitata, attualmente il parco ne delinea il percorso che pare essere di 5 KM.

... Insomma.. una bella passeggiata per rimettersi un poco in forma!!!
Ovviamente ho percorso la strada che mi ha portato ad ammirare la statua che Stefano Pierotti ha donato alla città di Modena nel decennalew della morte del Maestro Luciano Pavarotti.


La figurina, tra storia e opere d'arte.

Ora capisco perché non ho trovato l'album degli amici cucciolotti al museo della Figurina di Modena. Ho chiesto anche al bigliettaio e all'assistente di sala mettendo loro curiosità o facendo balzar loro alla mente la classica domanda del lavoratore festivo: "ma che c@@o chiede questa?".
Fatto sta che l'album degli amici cucciolotti non c'è perché la casa editrice è la Pizzardi Editore contraria e rivale della Panini l'azieda da cui nasce questa storica collezzione.
In uno degli otto pannelli espositivi che si possono aprire in modo scorrevole trovo una descrizione didattica dei tempi trascorsi:
"Nelle scuole si apre poco alla volta una stagione di tolleranza: non più puro passatempo che distoglie dallo studio ma strumento integrativo di conoscenza, purchè i temi siano trattati da mano competente. Allo spontaneo divertimento della raccolta, si aggiunge l'utilità dell'apprendimento attraverso questo piccolo medium cartaceo."

Osservando le figurine della "LIEBIG"  noto che sono come antiche cartoline, di quelle che le nostre nonne si inviavano a Natale, in gioventù.
La ditta in questione è servita parecchio, a quanto leggo nel depliant pieghevole che si può ritirare dal bigliettaio in ingresso, al lancio pubblicitario delle figurine producendo collezzioni con il proprio marchio e vari gadget e oggetti stampati.
Le prime figurine pare siano nate in Francia e diffuse nel periodo della riv

oluzione industriale per esigenze commerciali, contenevano infatti messaggi pubblicitari al loro interno.
Nella stessa sala vengono esposte le mostre temporanee dedicate ad argomenti sempre differenti.
Oggi fino al 22 Luglio è esposto il "WORLD MASTER PIECE THEATER" Dalla letteratura occidentale all'animazione Giapponese e qui ho ritrovato gli album di quando ero bambina, con tanto di figurine doppie!
Album come Lady Oscar, piccole donne e lei... la favorita... "Pollianna".
Nonchè Lucy della famiglia Robinson, Anna dai capelli rossi, il giro del mondo in 80 giorni con il mitico Dottor FOX e un'album di cui non ricordavo l'esistenza.
"Esplorando il corpo umano" era una raccolta didattica tratto da un cartone simpatico ed istruttivo, sulla medesima onda avrà sicuramente viaggiato la raccolta delle figurine che insegnò, a grandi e piccini, come siamo formati e l'importanza di ogni microrganismo vivente.
Homme
Femme




Anche i bagni possono contenere singolari figurine...









Il museo della figurina è una delle attrazioni aperte del palazzo "Santa Margherita" accessibile e visitabile gratuitamente solo questo e una mostra fotografica dedicata a immagini di sommossa nei periodi di rivolta e regressione.Le speranze di cambiamento della realtà, gli eventi rivoluzionari, gli ostacoli insormontabili che si trova ad affrontare chi tenta di sovvertire il potere politico e militare, Le lettere di un detenuto Libanese, insomma... racconti di cruda e agghiacciante realtà di chi ha tentato di lottare racchiusi in scatti fotografici alcuni dalla dubbia interpretazione.








Disco Emilia












"Un tempo non c'era nulla da fare; non c'era internet, non c'era la TV.. per questo spesso giungeva la noia ; non una noia improduttiva ma una di quelle che ti fa pensare, che ti fanno ideare per non abbandonare le ore della vita al fato"

Un viaggio attraverso il tema della discoteca, attraverso stampe, immagini e un video narrato da antichi imprenditori che hanno ideato, a suo tempo, il luogo di aggregazione, il pensiero trascritto è narrato da uno di loro per descrivere il loro pensiro sulla nascita di questi luoghi di incontri musicali.
Persin i muri del locale "Disco Emilia" sono ricchi di descrizioni di discoteche, alcune tutt'ora esistenti e altre decadute nel corso degli anni.
Ma se un tempo erano così richieste e gettonate perché ora non se ne trovano più? Sono cambiate le mode e alla gente non interessa più avvicinarsi a simili luoghi per uscire dai locali completamente spolti di sudore?Hanno alzato troppo i prezzi facendo demotivare gli ingressi in un periodo in cui i salari iniziavano a restringersi per l'avvento della cassa integrazione?
Oppure cercando di introdurre nuovamente il ballo liscio nelle sale hanno perso migliaia di clienti per accontentare una piccola nicchia di persone?

sabato 2 giugno 2018

Visitando Carpi...

Marmista in arte funeraria... Via del Cimitero... Polizia Mortuaria ... Vedo che mi accoglie bene la città di Carpi...
Proprio il giorno della festa della Repubblica vado a scegliere la zona del cimitero come luogo in cui Peddy, la mia compagna motorizzata, sosterà durante la mia visita al parco delle Rimembranze, ho letto che oggi in questo luogo, c'è musica e degli Steand con cibi tipici d'Italia e del mondo..
La curiosità ha così preso il sopravvento ed eccomi ormai nei pressi del viale III Febbraio, ormai vicinissima al possibile concerto.
Al posto di steand trovo delle roulotte attrezzate e decorate con il tema della propria categoria culinaria e, tra le curiosità che spiccano, trovo i Carciofi della Giudia provenienti da Roma e altre prelibatezze della Grecia e della Romagna..
Grazioso il contesto ma pensavo di vedere un parco con maggiore afflusso e invece? nemmeno le badanti straniere oggi in libero servizio si son viste. Tutte intente a girare in bicicletta hanno oltrepassato il luogo con lo sguardo non attento alle numerose prelibatezze gastronomiche... o almeno questo è ciò che ho osservato nei quindici minuti in cui ha fatto il giro perlustrativo.
Purtroppo pensavo di trovare un contesto completamente
differente, ok gli steand (ops... le roulotte) però non la musica in filodiffusione...
Se vai in un parco in gruppo e ti porti una radiolina o un MP3 (ok è un cincinnino diverso ) hai lo stesso risultato, se non che ascolti ciò che più ti garba.. cosa pensavo di trovare?
Sinceramente spero di trovarlo prima o poi .. chissà...
Ci sono tanti ragazzi che suonano creando gruppi musicali e non, un contesto come un simile parco sarebbe perfetto per farli esibire in modo gratuito, per poter farsi sentire e dar modo di assaporare la loro arte, la loro idea... una sorta di artista di strada ma senza elemosina...
Anche questa volta nulla....


Vagando per il centro sono andata alla ricerca di "Palazzo Foresti" perché vorrei visitarlo ma ho capito solo che è privato e non ha orari prestabiliti ed esposti, bisogna telefonare per prenotare...

Però poi se nella sezione contatti del vostro sito web non mettete un'esempio di formato data... come caspiterina faccio a capire quale devo inserire???
3-6-2018?
3.6.2018?
Aggiungo lo 0 agli esempi precedenti???
3 Giugno 2018?
solo 3 Giugno?
Oppure devo optare per le date estere?
06.03.2018?
2018.06.03?
Insomma... ho provato ogni formato ma non c'è verso... il sito non ne vuole sapere di recapitarvi il mio messaggio.... Uffa!!!!
Chiamerò...



venerdì 1 giugno 2018

RUTTOSTYLE!!!!!!














Non tutte le gassose sono uguali...
l'ho notato dall'effetto che le varie tipologie di marche hanno sul contenuto del mio stomaco...
Ma quanta aria ho in corpo???
Incredibilmente ho notato che l'effetto "evaquazione aria" lo ha la gassosa che contiene zucchero; quelle dietetiche e salutari non ottengono lo stesso fantastico effetto.

Ingredienti per un decente "RuttoStyle":
Acqua, zucchero, anidride carbonica,acidificanti:acido citrico,aromi,regolatori di acidità: trisodio citrato, edulcoranti: acesulfame K e sucralosio, antiossidanti: acido ascorbico.
Avrà lo zucchero però l'etichetta dice che è senza glutine!!!!